Web agency brescia, Realizzazione siti web e App mobile - Ideattiva

Il blog di Ideattiva

Sviluppo di App Mobile, un'arte in continua crescita

Sviluppo di App Mobile, un'arte in continua crescita

 

Siamo specializzati nello sviluppo di app mobile, non lo nascondiamo: Android, iPhone, iPad sono per noi parole all’ordine del giorno. Ma a volte, in mezzo alla frenesia delle attività lavorative, ci fermiamo a riflettere: è sempre così semplice occuparsi dello sviluppo di app mobile che siano di gradimento del cliente? E, soprattutto, come riuscire a essere sempre aggiornati anche in questo ambito?

 

SVILUPPO DI APP MOBILE, LA COMPETENZA TECNICA DA SOLA NON BASTA


Certo, per lo sviluppo di app mobile è necessaria una solida conoscenza tecnica e tecnologica. Ma questo non è sufficiente: bisogna restare sempre aggiornati su ciò che accade intorno a noi e sulle esigenze del mercato e degli utenti. E qui arriva il bello.

Ci sono due tipi principali di aggiornamenti cui far fronte:

  • Aggiornamento di tendenze: lo sviluppo di app mobile richiede conoscenze delle tendenze di mercato, di marketing e di web marketing, oltre che una propensione all’aggiornamento permanente: ciò che fino a ieri era osannato, oggi è già caduto nel dimenticatoio;
  • Aggiornamento tecnico e tecnologico: sono in continuo sviluppo nuove frontiere nel mondo dell’implementazione tecnica e della programmazione, strumenti sempre innovativi che semplificano il lavoro ma che richiedono comunque un approfondito studio e un buon livello di utilizzo.


La potenzialità di un team che segue lo sviluppo di app mobile sta proprio qui: nel saper mixare marketing e tech, analisi di mercato e informatizzazione, studio delle tendenze e automazione, per un risultato brillante e a cui il cliente e gli utenti finali non potranno dire di no!

 

APP MOBILE: QUAL È IL COMPITO DI UN’AGENZIA DI COMUNICAZIONE?


In tutti gli ambiti, ma a maggior ragione in quello mobile, un’agenzia di comunicazione non può vivere nella staticità e nella passività: lo stimolo del continuo aggiornamento e della voglia di arrivare primi deve essere insito in ogni membro dello staff.

In merito allo sviluppo di app mobile, i casi che si possono presentare a un’agenzia di comunicazione sono essenzialmente due:

  1. Il cliente ha già un’idea forte in testa e la propone al Project Manager;
    L’agenzia, analizzando le esigenze del cliente, ha un’idea funzionale, e la sottopone al proprio interlocutore.
  2. Non sempre i confini però sono così ben delineati: a volte le idee migliori nascono in sinergia, in una forza di intenti e di pensiero tra cliente e agenzia di comunicazione.

Comunque sia, il compito di un’agenzia è quello di guidare il cliente verso le scelte più adatte per il suo business e la crescita della sua Brand Awareness, esulando da ciò che è considerato inutile e superfluo: in questo rientra appieno anche la tematica del mobile.

 

SVILUPPO DI APP MOBILE, I PRINCIPALI STEP


A prescindere da chi abbia per primo l’idea, i basilari step che un’agenzia di comunicazione deve seguire per lo sviluppo di app mobile sono i seguenti:

  • Brief con il cliente, con analisi delle necessità e delle opportunità;
  • Analisi di mercato e della concorrenza;
  • Preparazione della struttura tecnica dell’app;
  • Implementazione del layout grafico;
  • Implementazione dei testi;
  • Creazione di una versione demo;
  • Accurate fasi di test su tutte le piattaforme e i sistemi operativi.

Una volta ricevuta l’approvazione da parte del cliente, si passa alle fasi successive: 

  • Invio dell’app mobile ai principali store;
  • Avvio di mirate azioni di marketing per promuovere l’app sul web, sui social media e - ove necessario - sul mercato tradizionale.


QUALI FIGURE PROFESSIONALI ENTRANO IN GIOCO?


Come si evince dal paragrafo precedente, molte sono le figure professionali che entrano in azione per lo sviluppo di app mobile: programmatori, web & mobile designer, copywriter, social media manager, web marketing manager detengono un ruolo fondamentale per il successo della app. Per questo è importante affidarsi a professionisti con una naturale predisposizione verso il mondo web e mobile.

 

DUNQUE, PERCHÉ UN’ARTE?


Il titolo di questo articolo / guida parla dello sviluppo di app mobile come di un’arte in continua crescita.

Sì, ci piace vederla in questo modo:

  • Non solo tecnologia: anche un’applicazione per smartphone e tablet ha un fascino che può essere decretato non solo dalla sua funzionalità e utilità, ma anche dalla sua bellezza visiva;
  • Non solo programmatori: sono molte, e appartenenti ai più svariati settori del web, le figure professionali importanti per lo sviluppo di app mobile;
  • Non solo automatismi: se da un lato ci sono app pensate per ottimizzare il tempo dell’utente e semplificare alcune procedure quotidiane, dall’altro un’applicazione mobile può necessitare, per le sue proprietà intrinseche, di numerose interazioni da parte dell’utente e aiutarlo nello sviluppo di attività legate all’apprendimento e alla conoscenza.


Il mobile rappresenta la forza del presente e del futuro: valutarlo è essenziale.

29 febbraio 2016